Web, arriva il Principe Azzurro

Web, arriva il principe azzurro

Dilaga il fenomeno dell’innamoramento virtuale, ma dilagano anche le trappole romantiche del web

C’era una volta un Principe Azzurro…. Chi non ha fantasticato  sulle illusorie storie delle fiabe, ormai appartenenti al repertorio di un’epoca che fu? Oggi il Principe Azzurro arriva sul web e se c’è qualche disillusione,  c’è subito un altro principe disponibile.

Basta un click e il #sogno avvolge nella sua atmosfera magica chiunque: adolescenti e non. Nascono attrazioni, talvolta, fatali, ma soprattutto illusioni.

Web, arriva il Principe Azzurro

La dipendenza

E la menzogna si ammanta di onirico, mentre la verità si perde nell’oceano delle menzogne virtuali

Messaggini, foto,(spesso false) inviate per sollecitare l’interesse della vittima del momento, profferte amorose o erotiche. Le astuzie  sono tante, ma il denominatore è unico: bandita la sincerità.

Il fenomeno dilaga e preoccupa per i suoi risvolti negativi. Siamo di fronte a una società che annaspa, alla ricerca di un contatto umano che si è perso?

I quesiti sono tanti. ma difficile trovare delle soluzioni. Che l’uomo sia alla perenne ricerca di quell’#amore eterno, enfatizzato da un certo tipo di cinematografia o di narrativa d’appendice, è noto a tutti. Ma preoccupa l’incremento dei ‘Leoni del web’. Individui spietati,  narcisi falliti, smaniosi di gratificare il proprio ‘ego’ con conquiste continue.

Facile così diventare protagonisti, facile acquisire esperienze. Il panorama è vario e il popolo della comunicazione on line cresce a dismisura.

Alcuni cercano il #sogno, inconsapevoli di perseguire l’#illusione, altri  l’avventura.

Web, arriva il Principe Azzurro

Talvolta il gioco si fa perverso. E le dinamiche degli incontri si ancorano a standard ripetitivi. L’eros s’impatta così nella conoscenza reale e se l’attrazione continua, è facile portare a compimento l’impresa!

E, se invece, si scopre un’infedeltà ( sempre virtuale ovviamente) basta un click e il dado è tratto.

E allora che fine ha fatto il nostro Principe Azzurro? Semplice sarà volato, sul suo cavallo bianco, nelle tenebre della rete.

#IrmaSaracino