Ubisoft, quando la tentazione é donna

Ubisoft

Bufera ai vertici di Ubisoft, il colosso dei videogiochi. Accuse di molestie sessuali per diversi alti funzionari.

Soffia l’usuale vento gelido della #bufera sessista anche su Ubisoft, colosso dei videogiochi. E, in conseguenza di esplicite accuse da parte di alcune componenti del nutrito staff femminile dell’Azienda, sono costretti a dimettersi vari manager.

Tra essi anche il numero due della società, nonché il direttore delle risorse umane ( forse pervaso dal sacro fuoco di espletare fino in fondo le proprie mansioni).

L’accusa? quella più infamante e svilente per l’identità maschile: aggressioni e #molestie sessuali.

Ubisoft
La tentazione si tinge di rosso

Davvero gratificante per questi uomini ricorrere all’arma del ricatto per soddisfare le loro ‘voglie’ represse!

Ma il mondo( si sa) va avanti così da tempo immemorabile. E la donna, vittima, ma talvolta anche colpevole, di questo meschino baratto lavorativo ora fa sentire la propria voce.

Ubisoft
Il potere delle donne

La bufera

Così anche questa società, leader in un settore così proficuo, deve fare i conti con la fragilità maschile. Nella bufera sono finiti anche nomi illustri, quali il capo degli studi canadesi di Ubisoft, costretto così, come i suoi colleghi, a rassegnare le proprie #dimisssioni.

La notizia, data dalla compagnia stessa, é rimbalzata sui media, suscitando una notevole eco, specie per il ruolo di primo piano assegnato alle donne dello staff del colosso aziendale.

Le affermazioni dell’azienda

Le #dimissioni, come dichiarato dalla società, “fanno seguito a una rigorosa indagine interna che la compagnia ha condotto in risposta alle recenti accuse di cattiva condotta e comportamento inappropriato”.

E, dulcis in fundo, l’ editore si dichiara determinato ad “attuare importanti cambiamenti nella sua cultura aziendale”. 

Ubisoft
Uno dei giochi della Ubisoft

Davvero lodevole determinazione! Ma sarà difficile sradicare la cultura della non-cultura. Quella che affonda le sue radici nella visione femminile della tentazione.

Quella che porta tanti uomini a ricorrere a qualsiasi strategia per l’effimero spazio di un amplesso!

Perché, nella perfida logica maschile di molti, sin dai tempi della peccaminosa mela, dopotutto siamo solo delle donne.

#IrmaSaracino