Segnala a Zazoom - Blog Directory

Orrore in Germania per una chat neonazista

La Germania é sotto choc per la scoperta di una chat che coinvolgeva numerosi agenti di polizia. Orrore per l’esaltazione del nazismo

Ci sono pagine della Storia che si preferirebbe cancellare, scritte spesso col sangue innocente di migliaia di persone. Pagine che suscitano orrore, sconcerto e rappresentano una macchia indelebile per ogni popolo o Nazione.

Ma il #nazismo, con la sua incredibile sete di sterminio, motivato da un ‘delirio di onnipotenza‘ fuori del comune, é forse una delle pagine peggiori che l’uomo possa aver scritto, impossibile da dimenticare.

orrore
l’Orrore dei lager

Una pagina che, ancora oggi, rappresenta un’onta indelebile per la #Germania, ma che, a quanto sembra, incombe su di essa con le sembianze spaventose di uno spettro. Sempre pronto a tornare, a manifestarsi in tutta la sua incredibile crudeltà.

La scoperta

Immaginabile quindi lo sconcerto di questa Nazione quando, dopo anni, finalmente é stata scoperta una chat di gruppo su Whatsapp che inneggiava al #nazismo e che annoverava ben 29 agenti della polizia tedesca. Una chat attiva dal lontano 2012 e che esaltava il mito di una Germania superiore, ma anche devastatrice.

Ovviamente i contenuti erano corredati da immagini naziste: svastiche, foto di campi di concentramento, chiaramente ritoccate, e, soprattutto foto di Adolf #Hitler. Una vera apoteosi della forza devastatrice dell’uomo!

Insomma l’esaltazione nostalgica della #Germania che fu, incurante della Storia e di quelle verità che é meglio ignorare.

orrore
La Germania nazista del passato

Le reazioni

Immediate e immaginabili le reazioni del Governo, ma anche di buona parte dei tedeschi. Herbert Reul, ministro dell’interno del Nordreno-Vestfalia, la Land a cui appartengono appunto i poliziotti coinvolti, ha avuto aspre parole di biasimo per essi. E ha definito la vicenda ‘ una vergogna per la polizia’, esprimendo tutta la sua costernazione.

Nel contempo sono stati presi subito provvedimenti per gli ufficiali e per gli agenti coinvolti, molti dei quali sono stati sospesi. ma si attendono gli ulteriori sviluppi della questione.

la vicenda in sé pone degli interrogativi e mette in luce l’esistenza di un estremismo di destra nostalgico di un momento storico vergognoso. Un momento in cui la Germania ha idealizzato una presunta superiorità di razza per ottenere in realtà un solido monopolio economico.

Un estremismo latente, ma insidioso, che sa agire anche nell’ombra e sempre pronto a manifestarsi in tutta la sua violenza, specie in costanza del malcontento generale per il massiccio fenomeno migratorio che, dall’Africa, si sta riversando in Europa.

#IrmaSaracino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: