Segnala a Zazoom - Blog Directory

Covid, il lato oscuro di un complotto maligno

Ancora una volta il direttore di Radio Maria sconvolge i suoi ascoltatori con una visione complottista della pandemia da Covid

Il Covid e le sue ragioni. Che una larga fascia del nostro Clero non sia avulsa da tendenze demonizzanti ce lo dice la Storia, non solo del passato, ma anche quella dei nostri giorni.

 A quanto sembra, infatti, posizioni di stampo medievale permangono tra i tanti sacerdoti che, illuminati dal Divino Spirito, trovano cause occulte nelle fragilità umane.

Covid
La Storia continua

E, ovviamente, in un’emergenza pandemica, quale quella attuale, le tesi, le posizioni e, talvolta, le farneticazioni apocalittiche prolificano, seminando paura, sgomento in tanta parte di quest’umanità così provata.

I veicoli, o meglio, i canali di trasmissione di simili tesi oggi sono mutati. L’Inquisizione, per fortuna, è solo un amaro ricordo, ma in un’epoca in cui domina la comunicazione mediale, è facile veicolare messaggi a dir poco sconvolgenti.

Immaginiamo quindi, alla luce di queste premesse, quali possano essere le conseguenze se da una emittente radiofonica tanto seguita, come Radio Maria, giungano comunicazioni sconvolgenti e allarmistiche. E se a parlare sia il direttore in persona dell’emittente: don Livio Fanzaga. Paura? Sgomento? E’ dir poco.

 Covid, un progetto per creare il mondo di Satana

Nei giorni scorsi, infatti, il sacerdote, ormai noto per le sue posizioni complottiste, ha sconvolto ancora una volta gli ascoltatori.

Covid
Don Livio

Per lui il Covid sarebbe in realtà il prodotto di un #progetto terribile per colpire l’Occidente. Un #progetto per il quale sarebbe intervenuto il #demonio in persona, ovviamente attraverso gli uomini.

Menti criminali, pronte a tutto, pur di instaurare “ il mondo di Satana, dove tutti saremo degli zombie”. Una sorta di dittatura  non solo sanitaria, ma anche “cibernetica”.

Un mondo nuovo

Un mondo nuovo, quindi, in cui non vi sia più spazio per un Dio Padre e Creatore di tutto, ma nel quale vi sia il #dominio di elites mondiali, ovviamente con la complicità di qualche Stato

Il prezzo da pagare? Altissimo. L’eliminazione di “ tutti quelli che non stanno a questo gioco”

E, quanto ai tempi di realizzazione il sacerdote ha ipotizzato che possano essere a breve termine. “Entro il 2021, a mio parere”.

Poi sorgerà una sorta di Cattedrale senza Dio, gremita da un’umanità allo sbando, priva di lavoro e preda di un oscuro potere mediatico e politico.

Covid
La nuova Cattedrale

Una cattedrale unica in cui non risplenderà la luce, ma il buio di oscure e perfide macchinazioni.

#IrmaSaracino

Lascia la tua opinione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: