Segnala a Zazoom - Blog Directory

Tanaka, una ragazza di 118 anni

Stabilito oggi in Giappone il record mondiale della longevità. Vincitrice é Kane Tanaka, una gentile signora che festeggia questo traguardo con estrema lucidità.

#Giappone. Un sorriso ammiccante, una vitalità che sembra inestinguibile, un’eleganza innata che si esprime nella sobrietà dei suoi gesti, ma soprattutto tanta voglia di vivere! Kane Tanaka, la donna più longeva del mondo, é questa.

Tanaka
Kane Tanaka

E, oggi, questa simpatica signora festeggia i suoi 118 #anni, o meglio le sue 118 primavere. Sì perché per Tanaka il #tempo dei record non si ferma qui e, con la forza e la tenacia che la contraddistinguono, annuncia di voler arrivare almeno ai 120 #anni. Una sfida con se stessa e con il #tempo.

Ma di sfide Kane, evidentemente, ne ha già dovute affrontare nel corso della sua lunga vita. Due guerre mondiali, interventi chirurgici delicati per la sua età e le usuali difficoltà dell’esistenza. Tutte sfide dalle quali é uscita vincitrice.

Il segreto? Una vita sana, priva di vizi o di eccessi alimentari, ginnastica e, ovviamente, spazio per il tempo libero.

Il messaggio di Kane

Miss. Tanaka sorride a chi le domanda come trascorre le sue giornate, che certamente non sono monotone. E dispensa una serie di consigli pratici a chi voglia seguire le sue orme.

Innanzitutto lo studio, linfa vitale per l’anima, a cui la donna non rinuncia neanche adesso. Poi la ginnastica, fondamentale per il corpo, ma anche per la mente e per la concentrazione.

E, nel tempo libero, giochi interessanti affini alla nostra dama. Il tutto condito da quel pizzico di ironia che é la chiave di lettura della nostra stessa esistenza.

Kane, infatti, racchiude nel suo sorriso quel pensiero ‘positivo’ che é tipico della cultura orientale e che dovrebbe influenzare anche il nostro approccio alla vita.

Tanaka
Paesaggio giapponese

La sua energia si diffonde tra quanti la circondano, come raggio che illumina nuovi orizzonti e la sua vitalità é coinvolgente.

Le sorprese.

Ma le sorprese di Tanaka non finiscono qui. A quanto pare la non più giovane Kane, divenuta ormai un simbolo per la terra del Sol Levante, sfilerà come tedofora alle prossime Olimpiadi di Tokyo ( Covid permettendo).

E, con la sua presenza, illuminerà il giorno tanto sospirato dell’inaugurazione di questo evento storico. Ovviamente, malgrado la sua propensione per lo sport, la donna eseguirà una staffetta di soli 200 metri sulla sua carrozzina a Fukuoka, guidata da un parente.

Ma sarà sufficiente per capire che, tutto sommato, si può ciò che si vuole. E lo spazio, come il tempo, spesso sono archetipi, frutto delle nostre fobie.

#IrmaSaracino

Lascia la tua opinione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: