Segnala a Zazoom - Blog Directory

Lo spettro del terrorismo riappare in Europa

Scongiurato dalla polizia tedesca e da quella danese presunto piano terroristico. Lo spettro dell’Isis incombe su di noi.

Il #terrorismo non dimentica la sua missione e il suo spettro torna ad aggirarsi tra di noi. Il copione é sempre lo stesso. Una rete di contatti e affiliazioni, attiva sul web, e una pianificazione che vanta una strategia ben collaudata.

spettro
Terrorismo in Europa

Ma, questa volta, un errore banale ha mandato in fumo i progetti di questi soldati del terrore: l’ordine via internet di un’ingente quantità di esplosivi. Un errore commesso da un cittadino siriano di 33 anni, residente in Danimarca.

L’uomo, infatti, ha commissionato l’ordine a una ditta polacca, presente sulla rete. Destinazione: il fratello del committente, residente in Sassonia.

La tipologia del prodotto, nonché l’ingente quantità ( ben 5 Kg. di zolfo e 5 di polvere di alluminio) hanno fatto scattare l’allarme. E la #polizia tedesca, in collaborazione con quella danese, ha provveduto all’arresto di tre fratelli siriani, nonchè di altre quattro persone.

L’intervento della polizia

Tempestivo l’intervento delle Forze dell’ordine, che hanno provveduto a perquisire le abitazioni degli arrestati. Purtroppo con esito non del tutto positivo.

spettro
Polizia tedesca

Nelle abitazioni infatti sono stati trovati prevalentemente fuochi pirotecnici. Ma la presenza di una bandiera dell’Isis, nonchè di materiale di propaganda dello Stato islamico, lascia chiaramente intendere la vera identità degli arrestati.

Si ipotizza quindi l’esistenza di una cellula jihadista, in grado di pianificare strategie d’azione terroristica in #Europa. Non si sa ancora quale fosse la nazione europea nel mirino dei jihadisti, ma di certo si stava pianificando un attentato, anche di un certo rilievo.

Ovviamente il riserbo avvolge le indagini, attualmente in corso. Ne consegue che le notizie che giungono siano frammentarie e poco dettagliate.

La #polizia sta interrogando le persone in stato di fermo, ma si sospetta che possano essere molte di più. Una vera e propria rete internazionale, pronta a colpire in #Europa.

Se così fosse si concretizzerebbe ancora una volta dinanzi ai nostri occhi lo spettro dell’Isis, subdolo e incurante della grave emergenza che il mondo tutto sta vivendo.

Ma la logica del terrore é anche questa!

#IrmaSaracino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: