Segnala a Zazoom - Blog Directory

La misteriosa maledizione della dea Pele

Bella, focosa e passionale la dea Pele vivrebbe all’interno di un #vulcano,  alle isole Hawai, e una misteriosa maledizione colpirebbe chiunque osi profanare quella terra.

La maledizione si fa donna in quell’angolo di Paradiso che sono le isole #Hawai. Da noi così remote e così vagheggiate. E la spiritualità degli indigeni, scaturente anche dal contatto con una natura mozzafiato, sarà probabilmente all’origine di una misteriosa maledizione che preserva  da un turismo selvaggio quella natura incontaminata.

Il vulcano Kilauea

Considerato uno dei vulcani più attivi della terra, il Kilauea, in realtà, celerebbe un segreto, ignoto a  quanti osano profanare la sacralità di quell’Eden. Sarebbe la dimora della #dea Pele. Dea del fuoco, pura energia distruttrice, ma anche vitale.

misteriosa maledizione
Il Kilauea visto dall’alto

Ovviamente bella e seducente, focosa e passionale, la #dea apparirebbe prima di ogni eruzione, pronta a mietere nuovi amori, nuove vittime. Insomma una mangiatrice di uomini in piena regola.

Una donna spietata, consapevole del suo potere, ma in grado di proteggere anche la sua terra.

Sì, perché guai a chi osi trafugare pezzi di lava o lapilli! La maledizione della dea è pronta a colpirli.

Una leggenda opportuna

Una storia legata ad antiche superstizioni indigene o un escamotage dei rangers locali per tenere a bada i turisti? Non si sa. Ma in molti sono convinti che la maledizione esista davvero.

Vera o no che sia questa leggenda, sta di fatto che, negli ultimi anni le poste hawaiane hanno avuto il loro bel da fare con una serie innumerevole di pacchi e pacchettini provenienti da ogni parte del mondo.

Il contenuto? Intuibile. Pezzi di lava portati via per ricordo, lapilli, conchiglie. Insomma un frammento di terra di quel Paradiso.

La punizione

La Dea

A dirla tutta la punizione della dea, ascoltando le dichiarazioni di un turista statunitense, sembra che si sia abbattuta su di lui, ignaro della misteriosa maledizione. E, sempre secondo il turista americano, una serie di sciagure ha colpito lui e la sua famiglia.

Una coincidenza? Sembrerebbe di no. Perché tutto ha avuto termine quando l’uomo ha rispedito al mittente( si fa per dire) il prezioso bottino. Pezzi di lava e lapilli!

E, a giudicare dalla quantità di pacchetti in giacenza alle poste hawaiane, non deve essere andata meglio anche agli altri.

Insomma, a quanto sembra, la dea Pele ha un bel caratterino. Meglio, quindi, non contrariarla.

E quanto al sogno di avere un pezzetto di #Hawai a casa..Beh, meglio rinunciarci.

La maledizione incombe!

#IrmaSaracino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: