• Mer. Ott 5th, 2022

L’Onu ascolterà Mosca su armi chimiche

DiIrma Saracino

Mar 11, 2022
onu

L’Onu ha accolto la richiesta di Mosca e si riunirà oggi per ascoltare le sue accuse di ‘attività biologiche militari degli Stati Uniti sul territorio dell’Ucraina’

Dopo le accuse di ieri di # Mosca, arriva la decisione dell’Onu. Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha programmato una riunione in data odierna, su richiesta della Russia.

Obiettivo: discutere sull’ esistenza in #Ucraina di laboratori statunitensi per la produzione di armi chimiche.

Un’accusa pesante, subito smentita da Washington e dal presidente ucraino #Zelensky.

Le reazioni

Immediata ieri la reazione di Olivia Dalton, portavoce della Missione statunitense presso l’Onu. ‘Non permetteremo alla Russia di illuminare il mondo o utilizzare il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite come sede per promuovere la loro disinformazione’. Ha subito dichiarato la Dalton, evidenziando l’infondatezza di simili accuse, peraltro non suffragate da prove concrete.

E, con pari veemenza il presidente ucraino, #Zelensky ha replicato :’Sono una persona ragionevole. Il presidente di un paese ragionevole e di persone ragionevoli. Sono padre di due bambini‘- ha affermato nel suo discorso serale alla nazione- ‘E sulla mia terra non sono state sviluppate armi chimiche o altre armi di distruzione di massa. Tutto il mondo lo sa ‘.

Onu
Zelensky in look ufficiale

Allarme e perplessità

Intanto, però, un senso d’inquietudine é scattato sia negli Usa che in #Ucraina. Il mondo infatti non ha dimenticato le subdole strategie della Russia in Siria per giustificare l’utilizzo di armi chimiche sulla popolazione.

E, memori di questo modus operandi russo, sia Zelensky che Psaki, segretario stampa della Casa Bianca, hanno ravvisato in questa accusa un ‘brutto segno’.

Che sia un escamotage di Mosca per legittimare la propria ‘operazione militare’ in Ucraina? Oppure potrebbe la Russia ( come attestato da fonti dell’Intelligence) utilizzare armi chimiche?

Le paure e le incertezze, in questa guerra ammantata di falsità, sono tante!

Vedremo l’esito della riunione dell’Onu, fissata per le 11,00 di questa mattina.

#IrmaSaracino