Le parole del cuore in una lettera d’amore

parole

Lettere d’amore immortali, intense come la memoria, in cui le parole si fanno emozioni.

Difficile parlare d’#amore, quando la vita ti costringe a dimenticare i sentimenti e ti impedisce di credere nelle emozioni più vibranti. Le parole spesso si perdono, futili, false come i #sogni.

Ma ci sono storie, attimi di un vissuto che ha segnato la letteratura o l’arte, che ci fanno volare in una dimensione ben diversa da quella quotidiana.

E allora ci confrontiamo con orizzonti infiniti in cui la mente si perde nell’emozione di un sentimento. Sono gli orizzonti di amori immortali che ci raccontano e si raccontano in parole scritte su fogli di carta, ormai ingialliti dal tempo.

parole

Lettere d’amore

Le #lettere d’amore si trasformano così in messaggi eterni e personaggi famosi del passato tornano a vivere con intensità.

Sono pittori, musicisti, poeti che ci insegnano a credere.

Una delle più belle lettere, tra quelle trasmesse dal passato, è di Paul Eluard. Il poeta dell’amore e della libertà.

Il testo, riportato nella sua interezza, è dedicato a Gala, il grande amore di questo artista straordinario.

La lettera

“Non credo affatto alla vita, credo in te. Questo universo che è mio e che si mescola alla morte non può entrarci che con te.

E’ fra le tue braccia che esisto. E’ dentro i tuoi occhi […] fra le tue gambe che non mi spegnerò mai. Il resto, è solo una grande miseria che sogna solo di crollare.

Sono incredibilmente triste e confuso. Ho abusato troppo della vita. E ti amo troppo, lo dico con ardore, con fede, di sogno in sogno, ho cambiato universo, sono passato nel tuo.

Guardati nello specchio, e guarda gli occhi che amo […] il sesso che amo, le belle mani, ascolta come parli […] capisci perché comprendo solo il tuo linguaggio, perché ti lascio libera, e quale gioia ricavo dalla tua, perché ti voglio audace e forte e fatta a tua immagine e somiglianza, secondo la tua volontà che è anche la mia, e che si è meravigliosamente elevata, come la mia, sul nostro amore. Ti adoro e ti abbraccio dappertutto.

Paul Eluard, provato da una vita intensa, amò fino alla fine dei suoi giorni la sua Gala.

#IrmaSaracino