• Mar. Apr 23rd, 2024

Guida con patente scaduta una fanciulla 103enne

guida

Fermata dai carabinieri all’1 di notte, mentre era alla guida della sua auto, una spregiudicata 103enne. Patente scaduta e senza assicurazione auto

Una notte movimentata per la signora Giuseppina ( Giose per gli amici) Molinari, 103enne di grido di Bondeno, in provincia di Ferrara! Mentre infatti era alla guida della sua Fiat Panda, all’1 di notte tra domenica e lunedì, si é dovuta fermare all’Alt dei carabinieri.

Ma le sorprese non sono finite qui. Guidava con la patente scaduta e senza assicurazione auto.

Una storia incredibile

Balzata agli onori delle cronache, la signora Giuseppina, determinata e ferrea nelle sue decisioni, non ha mostrato alcuna esitazione o timidezza ai microfoni dei vari giornalisti che si sono avvicendati nella sua dimora.

guida
Foto tratta da un video di TG1

E, a chi le chiedeva se fosse al corrente di avere la patente scaduta, ha risposto con un netto sì. Le motivazioni? Le più semplici, quelle dettate da una certa incuria e da mancanza di tempo.

E, sì, perché non si può certo dire che la nostra fanciulla si annoi. Come infatti da lei stessa riferito, dopo una mattina dedicata alle faccende domestiche, abitualmente, in sella alla sua fedele bicicletta, si reca nel pomeriggio dalle sue amiche, a Bondeno, dove assapora i piaceri della gola in una pasticceria.

Poi fa ritorno a casa, ma la sue serate non si concludono dinanzi alla tv. La signora infatti esce in notturna, con la sua Panda ( ora sequestrata) e talvolta si ritira anche alle 2.

I fatti

Purtroppo però qualcosa é andato storto nella notte di domenica. I carabinieri infatti, accorsi su segnalazione di una guida poco affidabile, si sono trovati dinanzi, ovviamente sbalorditi, questa battagliera signora di 103 anni.

guida
Un’auto dei carabinieri

E, cosa più assurda, quando le hanno ritirato la patente si sono sentiti dire dall’anziana che avrebbe scritto a Mattarella. Perché? Ma ovviamente per rinnovarla. Cosa a cui sta già provvedendo, per il momento senza ricorso al nostro Presidente.

L’impavida Giose, poi, vedendosi privata della sua Panda, ha subito trovato un rimedio. Ordinare una comoda Vespa. Mezzo per lei oltremodo comodo, anche perché adusa a guidarlo.

Insomma una fonte inesauribile di sorprese questa giovane donna di 103 anni! Certamente un esempio per la sua vitalità, ma non di certo per il mancato rispetto delle regole.

Quindi, anche se a malincuore, meglio rinnovare la patente e pagare le salate assicurazioni auto!

#IrmaSaracino